I migliori materassi antidecubito a bolle d’aria: articoli, prezzi e opinioni

1
2
3
4
5
AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...
AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...
Invacare Liber-Eskal Compressore ad aria per materasso facile da usare, veloce e sicuro, ideale...
Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore
Materasso Antidecubito a bolle d´aria con Compressore. Garanzia Premium
AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...
AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...
Invacare Liber-Eskal Compressore ad aria per materasso facile da usare, veloce e sicuro, ideale per...
Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore
Materasso Antidecubito a bolle d´aria con Compressore. Garanzia Premium
AIESI
AIESI
Invacare
queralto
Queraltó
OffertaBestseller No. 31
AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...
AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...
DOCTOR MATTRESS Materasso realizzato in PVC di grado medicale con struttura a bolle e lembi alle...Prodotto comunemente utilizzato per la prevenzione ed il trattamento delle piaghe da decubito in...DOTAZIONE: Materasso in PVC - Compressore con ganci in acciaio - Kit di riparazione - Manuale...
Bestseller No. 32
AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...
AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...
DOCTOR MATTRESS Materasso realizzato in PVC di grado medicale con struttura a bolle e lembi alle...Prodotto comunemente utilizzato per la prevenzione ed il trattamento delle piaghe da decubito in...DOTAZIONE: Materasso in PVC - Compressore con ganci in acciaio - Manuale d’uso in Italiano
Bestseller No. 33
Invacare Liber-Eskal Compressore ad aria per materasso facile da usare, veloce e sicuro, ideale per...
Invacare Liber-Eskal Compressore ad aria per materasso facile da usare, veloce e sicuro, ideale...
VELOCE: vi consente di gonfiare e sgonfiare il tuo materasso in meno di 8 minuti.LEGGERO E PORTATILE: il suo peso di soli 1,4 kg vi permette di trasportarlo e portarlo ovunque.PICCOLO: occupa così poco spazio che è possibile ritirarlo insieme al materasso antidecubito.
Bestseller No. 34
Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore
Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore
Bestseller No. 35
Materasso Antidecubito a bolle d´aria con Compressore. Garanzia Premium
Materasso Antidecubito a bolle d´aria con Compressore. Garanzia Premium

Le ulcere da decubito si definiscono tecnicamente lesioni tissutali ad evoluzione necrotica. Di solito coinvolgono la cute, il derma e le parti sottostanti, ma la loro eventuale degenerazione potrebbe arrivare ad interessare anche i muscoli, la cartilagine e le ossa. Come si è sottolineato in diverse circostanze, le problematiche in esame si ritengono assai complesse da gestire, in quanto ancora non si è trovata una cura definitiva, in grado di ripristinare le condizioni originarie delle parti che rimangono lesionate. Ciò nonostante esistono dei trattamenti abbastanza efficaci, idonei a fermare l’evoluzione necrotica delle ferite. Sarebbe quindi opportuno agire non appena si assista al verificarsi di situazioni a rischio e porre in essere tutte quelle attività finalizzate a scongiurare l’insorgenza di queste afflizioni. Quando si decide di percorrere una via precauzionale risulta indispensabile acquistare una serie di presidi antidecubito, scelti in base alle esigenze del destinatario.

I fattori di rischio vanno a comprendere tutte quelle situazioni in cui qualcuno si veda costretto a trascorrere un periodo di tempo prolungato in immobilità. La compromissione della funzione motoria può essere generata da numerose cause. Il più delle volte potrebbe derivare dall’emersione di un grave malanno, capace di ridurre considerevolmente la capacità deambulatoria. Oppure potrebbe dipendere dal verificarsi di un evento traumatico, a seguito del quale si è vittima di varie fratture. Anche le conseguenze di un delicato intervento chirurgico, che obbligano a compiere una lunga degenza, potrebbero esporre al rischio di lesioni da decubito. Alla stessa maniera la senilità, considerata negli stadi più problematici, andrebbe annoverata come un fattore di rischio. Perché una serie di condizioni fisiologiche, contribuirebbero a rendere ancor più probabile l’emersione delle problematiche in esame. Si parla del deperimento organico ed il progressivo indebolimento dei tessuti cutanei.

I metodi di scelta di un dispositivo antidecubito

Allo scopo di acquistare un dispositivo antidecubito adeguato occorre prendere in esame diversi fattori. Che si ritengono validi in ogni caso, a prescindere dal contesto in cui avvenga il trattamento o la prevenzione di uno o più pazienti. Prima di tutto è indispensabile conoscere le condizioni cliniche della persona coinvolta. In particolar modo è utile conoscere le cause che hanno condotto il paziente all’immobilità, al fine di rilevare indicativamente quanto possa durare una condizione del genere. Le valutazioni devono prendere in considerazione anche l’eventualità che una determinata situazione possa sfociare in un’altra, più o meno grave. Tutto ciò è indispensabile al fine di arrivare a conseguire una corrispondenza tra le peculiarità di un dispositivo e la necessità del degente. In secondo luogo devono essere sottoposte ad un esame approfondito le abitudini del paziente, sia nei momenti in cui è disteso sia quando è seduto, con l’obiettivo di poter porre in essere delle manovre adeguate, dirette a correggere l’eventuale adozione di posture scorrette.

Si devono prendere in esame anche dei parametri soggettivi, ossia, nei limiti del possibile, devono essere conosciute le indicazioni del paziente, relative soprattutto al suo livello di gradimento in merito all’utilizzo di un particolare supporto. E’ necessario anche compiere delle verifiche saltuarie, finalizzate a rilevare se l’attività del dispositivo avvenga in maniera conforme. Queste attività devono coinvolgere anche le operazioni di sanificazione dei presidi. Che debbono avvenire di frequente ed interessare il paziente stesso. Alla stessa maniera, qualora il dispositivo scelto ne sia provvisto, si deve sottoporre il compressore ad una serie di attività di manutenzione e ad un controllo frequente. Le analisi di cui sopra devono essere compiute anche nei riguardi di guanciali specifici.

I materassi antidecubito a bolle d’aria

Questa tipologia di dispositivo antidecubito tecnicamente si definisce ad aria con camera a gonfiaggio alternato con compressore. Ed è costituita da una struttura particolare, costellata di numerose bolle d’aria (di solito sono 130 o 140). Le capsule si gonfiano e si sgonfiano, in maniera alternata. Nel senso che due serie di elementi danno vita simultaneamente ad un processo inverso. Lo scambio d’aria viene compiuto in maniera graduale, al fine di risultare impercettibile e non arrecare alcun disturbo al paziente. L’attività viene promossa da un compressore, su cui è posta una manopola attraverso cui regolare la pressione, a seconda delle caratteristiche fisiche e dei bisogni del malato. Ogni ciclo solitamente dura dieci minuti, ma dipende dal modello(in diversi generi la durata è minore). I materassi a bolle d’aria offrono una notevole distribuzione del peso e favoriscono la circolazione sanguigna in corrispondenza delle parti critiche, oltre a generare una corretta ventilazione. La parte esterna di questi dispositivi è in pvc, che è un composto sintetico adatto per questo tipo di produzioni.

Questa tipologia di materassi, nella maggior parte dei casi, è concepita per intervenire nei confronti di pazienti che si trovano in una condizione di rischio intermedia. Ma si ritengono egualmente idonei per coadiuvare una terapia finalizzata a trattare delle ferite già emerse, ad uno stadio di gravità non elevato. I materassi in esame devono essere collaudati prima di essere utilizzati, allo scopo di verificare per tempo l’esistenza di eventuali anomalie. Il compressore può rimanere in attività anche per 24 ore di seguito. L’unisco svantaggio di questi presidi potrebbe derivare dall’eccessivo rumore prodotto da compressore. Di recente, tuttavia, sono usciti dei modelli più raffinati e sufficientemente silenziosi. Si sconsiglia infine l’utilizzo di questa tipologia di materassi a quei pazienti che presentano delle fratture ossee.

I migliori modelli

Si annoverano diversi modelli di qualità appartenenti a questa categoria. I migliori solitamente sono destinati ad operare per il trattamento e la prevenzione di lesioni da decubito in strutture ospedaliere oppure in ambito privato. Sono fatti in pvc, costituiti solitamente di 130 bolle d’aria. Il compressore possiede un regolatore di flusso e da vita al ciclo alternato, ciascuno dei quali della durata di circa otto minuti. In questi prodotti l’attività del dispositivo avviene in modo silenzioso. Il compressore può essere sganciato dal materasso ed essere posto al servizio di un altro presidio, come per esempio un letto ospedaliero. I materassi hanno una portata di circa 140Kg.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...

AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...

  • DOCTOR MATTRESS Materasso realizzato in PVC di grado medicale con struttura a bolle e lembi alle...
  • Prodotto comunemente utilizzato per la prevenzione ed il trattamento delle piaghe da decubito in...
  • DOTAZIONE: Materasso in PVC - Compressore con ganci in acciaio - Kit di riparazione - Manuale...
2 AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...

AIESI Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore regolabile a ciclo alternato DOCTOR...

  • DOCTOR MATTRESS Materasso realizzato in PVC di grado medicale con struttura a bolle e lembi alle...
  • Prodotto comunemente utilizzato per la prevenzione ed il trattamento delle piaghe da decubito in...
  • DOTAZIONE: Materasso in PVC - Compressore con ganci in acciaio - Manuale d’uso in Italiano
3 Invacare Liber-Eskal Compressore ad aria per materasso facile da usare, veloce e sicuro, ideale per...

Invacare Liber-Eskal Compressore ad aria per materasso facile da usare, veloce e sicuro, ideale...

  • VELOCE: vi consente di gonfiare e sgonfiare il tuo materasso in meno di 8 minuti.
  • LEGGERO E PORTATILE: il suo peso di soli 1,4 kg vi permette di trasportarlo e portarlo ovunque.
  • PICCOLO: occupa così poco spazio che è possibile ritirarlo insieme al materasso antidecubito.
4 Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore

Materasso Antidecubito a bolle d'aria con compressore

  • REGOLAZIONE IMMEDIATA: le cellule si gonfiano e si sgonfiano rapidamente, adattandosi al peso...
  • PULIZIA VELOCE: grazie alla sua forma, il materassino antidecubito permette una pulizia veloce ed...
  • GARANZIA PREMIUM: con la nostra garanzia Premium ti assicuriamo soddisfazione, qualità e garanzia...
5 Materasso Antidecubito a bolle d´aria con Compressore. Garanzia Premium

Materasso Antidecubito a bolle d´aria con Compressore. Garanzia Premium

  • REGOLAZIONE IMMEDIATA: le cellule si gonfiano e si sgonfiano rapidamente, adattandosi al peso...
  • PULIZIA VELOCE: grazie alla sua forma, il materassino antidecubito permette una pulizia veloce ed...
  • GARANZIA PREMIUM: con la nostra garanzia Premium ti assicuriamo soddisfazione, qualità e garanzia...
Back to top
Guida Materassi Antidecubito